Tutto quello che devi sapere sulla radio in store

Tutto quello che devi sapere sulla radio in store

Radio in store: cos’è e quali sono i suoi vantaggi

Radio in store personalizzataRadio in store è un termine di lingua inglese che letteralmente significa radio all’interno di un negozio.

Come ti sarà sicuramente capitato infatti, entrando in alcuni negozi avrai certamente ascoltato una radio in sottofondo o più semplicemente della musica.

In realtà non si tratta solo di sottofondo, ma di una in store radio, che trasmette musica e trasmissioni specifiche studiate appositamente per influenzare quella che viene definita come l’esperienza di acquisto del cliente.

Cerchiamo quindi di spiegare meglio cos’è la radio in store ed il ruolo che svolge.

Che cos’è la radio in store?

Come dicevamo qui sopra, radio in store in inglese significa radio all’interno di un negozio.

In sostanza la radio in store è quindi un mezzo di comunicazione di massa che si è diffuso in centri commerciali, o comunque reti di vendita, e che sfrutta un palinsesto studiato a tavolino per unire intrattenimento e comunicazioni rilevanti per la clientela.

Spieghiamolo meglio con un esempio: se sei stato in qualche centro commerciale o Outlet Store a fare spesa, quasi sicuramente ti sarà capitato di sentire della musica o delle notizie dagli altoparlanti del negozio o del supermarket in questione.

Sicuramente quindi avrai ascoltato una sorta di radio negozio mentre stavi facendo i tuoi acquisti, una radio che però non ti è familiare dal momento che non si tratta di una radio a diffusione nazionale.

I programmi radiofonici in questione, rubriche, tg o musica che sia, fanno parte però di una programmazione radiofonica che è pensata appositamente per i clienti di quel brand o negozio. Questa è in sostanza la spiegazione di cosa è la radio in store.

A cosa serve la radio negozio personalizzata?

Oggi la maggior parte delle catene di negozi, soprattutto quelli di brand conosciuti e diffusi, dispone di proprie stazioni radio che trasmettono contenuti, sia musicali che non, specializzati per la vendita al dettaglio.

Ascoltare musica mentre si fanno acquisti o si è in un centro commerciale o in un determinato spazio contribuisce a rendere l’esperienza più piacevole ed a creare un ambiente gradevole per i clienti o utenti del servizio: in sostanza quindi stimola ad acquistare di più.

I vantaggi della radio in store: alcuni dati scientifici

Radio in store in streamingLa diffusione delle radio instore è stata di recente oggetto di molte ricerche scientifiche: per illustrare meglio i vantaggi delle radio a circuito chiuso, o radio in streaming personalizzata che che dir si voglia, abbiamo pensato di riportare i risultati di alcune ricerche.

Una ricerca dell’Università Bocconi ha dimostrato che, trasmettendo una determinata playlist in linea con il brand, è stato possibile per quel brand aumentare le vendite fino al 10%.

Altri studi invece, come quello di Mindlab International una società inglese specializzata in neuro-marketing, hanno dimostrato che ascoltare musica nel posto di lavoro ha effetti positivi sui dipendenti in quanto può agevolare lo svolgimento delle proprie mansioni lavorative.

Infine è stato dimostrato che ascoltare questo tipo di radio, che a tutti gli effetti è una vera e propria web radio, aumenta il tempo di permanenza all’interno dei negozi.

Radio in FM o Radio in streaming personalizzata?

Le imprese preferiscono senza dubbio la in-store radio a quella FM perché sono un ottimo sistema per rivolgere annunci specifici alla propria clientela.

Per esempio inserendo spot pubblicitari di prodotti che è possibile trovare all’interno del proprio negozio, oppure tramite annunci sugli orari di apertura o sconti ed offerte speciali.

Questo perché sostanzialmente le radio instore sono delle radio in streaming personalizzate in quanto il palinsesto, così come le cose che abbiamo elencato precedentemente, è studiato a tavolino prima di venire messo in onda.

Il palinsesto di una radio in store infatti è basato su diversi fattori.

Per esempio per scegliere le canzoni da trasmettere si devono scegliere tracce di qualità, adatte ad essere usate come sottofondo musicale ed in grado di creare la giusta atmosfera di propensione agli acquisti all’interno dei punti vendita.

Questi sono solo alcuni dei fattori che vengono tenuti in considerazione dai professionisti che creano questo tipo di radio.

Il trionfo delle radio in-store

Grazie al trionfo del cosiddetto marketing esperienziale e dell’idea di valorizzare sempre di più l’esperienza del cliente mentre si trova all’interno del negozio, i grandi marchi ma anche i piccoli, stanno sempre più rivolgendo attenzione a questo aspetto.

Queste radio a circuito chiuso giocano un ruolo fondamentale per la comunicazione dell’immagine del brand o dell’azienda.

Inserire determinate canzoni all’interno di una playlist può essere un fattore determinante nel trasmettere un’immagine aziendale organizzata e coesa e aiuta sicuramente in termini di riconoscibilità e di fidelizzazione del cliente.radio negozio personalizzata

Gli aspetti di cui abbiamo parlato in questo articolo sono anche quelli che contraddistinguono la radio in store di eboxinstore perché ti permette di creare una radio che è personalizzata in base alle tue esigenze mentre sei assistito da professionisti del settore.

Non ti resta altro che attivare un abbonamento e cominciare a scegliere i brani o pensare agli spot da inserire nella tua radio a circuito chiuso che sarà trasmessa all’interno del tuo negozio o della tua catena!